Emily Dickinson

Chi Ŕ chi
Cenni biografici dei destinatari di lettere e poesie e delle persone citate nell'epistolario o che hanno avuto una qualche rilevanza nella vita di ED.


home page


Per la redazione di questa pagina ho utilizzato principalmente le appendici alle edizioni critiche di Johnson (poesie e lettere) e Franklin (poesie) e il libro di Jay Leyda: The Years and Hours of Emily Dickinson (vedi la bibliografia).
Per i destinatari Ŕ indicato il numero delle lettere/poesie inviate (rispettivamente secondo l'edizione delle lettere di Johnson e quella delle poesie di Franklin) con le rispettive numerazioni (per le poesie, perci˛, Ŕ necessario fare riferimento alla numerazione Franklin); a questo proposito si tenga conto che in numerosi casi la distinzione fra lettere e poesie non Ŕ netta, in quanto molte volte ED inseriva le poesie nelle lettere o inviava delle poesie che, magari con l'aggiunta di qualche parola ai versi, hanno trovato posto tra le lettere.


A   B   C   D   E   F   G   H   J   K   L   M   N   P   R   S   T   V   W




- A -

ADAMS, Elizabeth C. (1810-1873), insegnante all'Amherst Academy nei primi anni '40. Dopo un breve intervallo torn˛ brevemente nel 1846 e rimase fino al matrimonio con Albert Clark di Conway, il 7 aprile 1847.

ADAMS, John Sydney (?-?), un compagno di scuola di ED e Jane Humphrey, poi diventato proprietario di una libreria e di un emporio.

ANTHON, Catherine (Scott) Turner (1831-1917), era la figlia di Henry Scott di Cooperstown, New York. La sua amicizia con Susan Dickinson inizi˛ nel 1848, quando frequentavano entrambe l'Utica Female Seminary. Nel 1855 spos˛ Campbell Ladd Turner, che morý due anni dopo. Fece visita a Susan nel 1859 e in quella occasione conobbe ED, con la quale ebbe contatti nelle successive visite ad Amherst negli anni '60. Spos˛ John Hone Anthon nel 1866. Non ci sono documenti circa l'eventuale prosecuzione dell'amicizia con ED dopo il secondo matrimonio.
Lettere: 5 (203, 208, 209, 222, 317)
Poesie: 6 (49, 88, 265, 420, 1429, 1430)

- B -

BARTLETT, Samuel Colcord (1817-1898), laureato del Dartmouth College (1836), fu ordinato sacerdote a Monson nel 1843. Nel 1846 spos˛ Mary Learned, sorella di Samuel Julius Learned, cognato di Susan Dickinson. Susan era particolarmente affezionata ai Bartlett, che and˛ a trovare dopo che egli era diventato pastore della Franklin Street Church di Manchester, New Hampshire (1851-1857). ED mand˛ delle lettere a Susan durante queste visite. Bartlett si trasferý a Chicago, Illinois, nel 1857, e fu eletto rettore del Dartmouth College nel 1877. Probabilmente ED non lo conobbe mai.

BELDEN, Pomeroy (1811-1849), laureato all'Amherst College (1833), fu pastore della Second Congregational Church di Amherst dal 1842 fino alla sua morte.

BENT, Josiah (?-1839), pastore della First Church di Amherst dal marzo 1837 fino alla sua morte, il 19 novembre 1839.

BIGELOW, O. F. (?-?), l'ultimo medico di ED. Quando il Dr. Bigelow non era ad Amherst era sostituito dal Dr. Fish.

BLISS, Daniel (1823-1916), laureato dell'Amherst College (1852), fu ordinato al College Church di Amherst il 17 ottobre 1855. Il mese successivo, il 23 novembre, spos˛ Abby Maria Wood, una delle pi¨ intime amiche d'infanzia di ED. Fu uno dei principali fondatori delle American Foreign Missions.

BOLTWOOD, Fanny Haskins Shepard (?-?), moglie di Lucius Boltwood e cugina di Ralph Waldo Emerson.
Lettere: 3 (363, 629, 649)

BOLTWOOD, Lucius (1792-1872), laureato al Williams College (1814), studi˛ legge con Samuel Fowler Dickinson, divenne suo socio nel 1817 e insieme a lui fu uno dei fondatori dell'Amherst College. Nel 1824 spos˛ Fanny H. Shepard, cugina di R.W. Emerson. Dal 1828 al 1864 fu segretario del Consiglio di amministrazione dell'Amherst College. I figli di Boltwood, George e Henry, si diplomarono all'Amherst Academy nel 1847, mentre ED frequentava la stessa scuola. Sebbene la famiglia fosse autorevole, e forti i legami con i Dickinson, sia nella cittÓ che nel College, non ci furono legami particolari tra ED e la famiglia Boltwood.

BOWDOIN, Elbridge Gridley (1820-1893), dopo la laurea all'Amherst College (1840), divenne avvocato nel 1847, e pratic˛ per otto anni con il padre di ED (dal 1847 al 1855), divenendo amico dei figli, ai quali prest˛ anche dei libri (Dombey and Son nel 1848, Jane Eyre nel 1849). Si trasferý poi a Rockfors, Iowa, dove si dedic˛ al settore immobiliare e alla politica. Non si spos˛ mai.
Lettere: 2 (28, 41)
Poesie: 1 (1)

BOWLES, Mary Schermerhorn (1827-1893), moglie di Samuel Bowles dal quale ebbe tre figli e quattro figlie.
Lettere: 17 (189, 196, 212, 213, 216, 235, 244, 253, 262, 532, 536, 567, 609, 644, 724, 726)
Poesie: 5 (87, 88, 198, 219, 1461)

BOWLES, Samuel (1826-1878), era figlio del fondatore dello "Springfield Daily Republican", e ne divenne editore dopo il padre, nel 1851. Durante la sua vita il giornale divenne uno dei pi¨ influenti della regione, e un organo dei repubblicani liberali. Uomo dai vasti interessi e dall'inesauribile energia, Bowles viaggi˛ molto. Le sue lettere erano pubblicate nel "Republican", e molti dei suoi editoriali furono raccolti in volume. Molto ammirato da tutti i Dickinson, con i quali lui e la sua famiglia intrattennero rapporti di intima amicizia, era particolarmente stimato da ED.
Lettere: 35 (189, 193, 205, 219, 220, 223, 229, 241, 242, 247, 249, 250, 251, 252, 256, 257, 259, 266, 272, 275, 276, 277, 283, 284, 299, 300, 341, 415, 420, 438, 465, 466, 489, 505, 515)
Poesie: 40 (9, 60, 97, 184, 186, 187, 193, 194, 195, 196, 197, 202, 208, 226, 226, 230, 237, 253, 255, 258, 272, 273, 275, 284, 288, 290, 374, 478, 608, 635, 803, 804?, 949, 1173, 1180?, 1341, 1383, 1432, 1449, 1456)

BOWLES, Samuel figlio (1851-1915), direttore del "Republican" dopo il padre. Dopo la morte di Bowles padre, ED mantenne i legami con la famiglia ed ebbe contatti col figlio in occasioni particolari. Nel maggio 1884 ED rifiut˛ l'invito alla nozze di Bowles con Elizabeth Hoar, figlia di Ebenezer Rockwood Hoar, che furono celebrate il 12 giugno.
Lettere: 12 (590, 651, 761, 864, 865, 902, 935, 1008, 1012, 1013, 1014, 1017)
Poesie: 5 (1571, 1606, 1621, 1598, 1671)

BREWSTER, John Milton Jr (?-?), laureato al Williams College (1839), fu medico ad Amherst dal 1843 al 1853. Sua moglie morý il 24 dicembre 1851.

BULLARD, Asa (1804-1888), laureato all'Amherst College (1828), fu ordinato nel 1832 e nello stesso anno, il 16 maggio, spos˛ la zia di ED, Lucretia Gunn Dickinson. Vissero a Cambridge, al 24 di Center Street. Per quarant'anni (dal 1834 al 1874) fu agente generale della Congregational Sunday School and Publishing Society. Fu autore ed editore di numerose pubblicazioni religiose.

BULLARD, Lucretia Gunn Dickinson (1806-1885), sorella maggiore del padre di ED e moglie di Asa Bullard.
Lettere: 3 (1047, 1048, 1049)
Poesie: 2 (808, 810)

BURGESS, Ebenezer G. (1826-1877), laureato all'Amherst College (1852), divenne un medico famoso. Visse a Springfield dal 1853 al 1855.

- C -

CARLETON, Anna Newman, vedi NEWMAN, Anna Dodge.

CARMICHAEL, Mrs. Elizabeth (?-?), era la madre della prima moglie di Richard H. Mather, e visse con loro fino alla morte della figlia (1877); rimase poi con il genero fino al secondo matrimonio del Mather (1881), quando si trasferý dalla sorella, Mrs. Skeel. Era particolarmente legata a Lavinia Dickinson.
Lettere: 3 (665, 875, 879)

CATE, Hamilton J. (?-?), medico omeopata di Amherst. Leyda ipotizza che la medicina citata da ED nella L799 fosse stata prescritta da lui.

CHAPIN, Lucius D. (1821-1892), laureato all'Amherst College (1851), fu ordinato sacerdote ma poi si dedic˛ al commercio. Visse nel Middle West.

CHICKERING, Joseph Knowlton (1846-1899), laureato all'Amherst College (1869), dove insegno Inglese dal 1873 al 1885, anno in cui accett˛ un incarico all'UniversitÓ del Vermont. Nel periodo della morte della madre di ED fu particolarmente sollecito verso le sorelle in lutto, ma, nonostante le sue insistenze, non riuscý mai a conoscere ED di persona.
Lettere: 5 (784, 786, 798, 989, 990)
Poesie: 1 (1595)

CHURCH, Horace (?-1881), giardiniere dei Dickinson dal 1854 fino alla sua morte (7 aprile 1881) e sacrestano della First Church. Nelle sue prestazioni professionali sembra che si trovasse spesso in disaccordo con Edward Dickinson con gran divertimento della figlia. In una lettera a Elizabeth Holland, scritta poco dopo la morte di Church (L692), ED lo chiama "the 'Cap'n Cuttle' of Amherst" (un personaggio del Dombey and Son di Dickens).

CLARK, Mrs. Albert, vedi ADAMS, Elizabeth C.

CLARK, Charles H. (?-?), fratello minore di James Clark. Non frequent˛ il college e lavor˛ insieme al fratello nella Borsa di New York. La corrispondenza con ED inizi˛ durante l'ultima malattia di James Clark e continu˛ dopo la morte di quest'ultimo.
Lettere: 15 (817, 818, 821, 825, 826, 827, 859, 872, 880, 884, 896, 963, 983, 1039, 1040)
Poesie: 2 (1627, 1672)

CLARK, James D. (1828-1883), fratello maggiore di Charles e Temperance Clark di Northampton. Dopo la laurea al Williams College (1848) fece l'avvocato, l'insegnante e si dedic˛ alla finanza presso la Borsa di New York; si ritir˛ nel 1875. ED lo conobbe attraverso il padre durante gli anni '60. Fu per tutta la vita amico di Charles Wadsworth e la corrispondenza con ED inizi˛ dopo la morte di quest'ultimo.
Lettere: 6 (766, 773, 776, 788, 804, 807)
Poesie: 1 (1573)

CLARK, William Smith (1826-1886), laureato all'Amherst College (1848), fu professore di chimica, botanica e zoologia ad Amherst dal 1852 al 1867. Fu rettore del Massachusetts Agricultural College dal 1867 al 1878. Il 25 maggio 1853 spos˛ la figlia adottiva di Samuel Williston ed ebbe undici figli.

COLEMAN, Lyman (1796-1882), laureato allo Yale College (1817), fu direttore dell'Amherst Academy dal 1844 al 1846, durante gli anni in cui la scuola era frequentata da ED e dalla sorella Lavinia, e professore di greco e tedesco all'Amherst College. Insegn˛ alla Presbiterian Academy di Filadelfia dal 1849 al 1858 e, dal 1861 fino alla morte, al Lafayette College. Il 21 settembre 1826 spos˛ Maria Flynt (1801-1871) di Monson, cugina della madre di ED. Le figlie Olivia (1827-1847) ed Eliza (1832-1871) furono amiche delle sorelle Dickinson. Eliza spos˛ John Dudley. Il figlio, William Flynt, spos˛ Eudocia Carter Converse, i cui diari contengono molte notizie della famiglia.

COLTON, Aaron Merrick (1809-1885), laureato allo Yale College (1835), fu pastore della First Church di Amherst dal 10 giugno 1840 al 4 gennaio 1853, quando si trasferý a Easthampton.

COLTON, Sara Philips (?-?), di Brooklin, New York, fu per tutta la vita amica della nipote di ED, Martha Dickinson Bianchi. Nel 1911 spos˛ Arthur L. Gillett, professore dell'Hartford Theological Seminary.
Lettere: 2 (1010, 1011)

CONKEY, Ithamar (1788-1862), avvocato ad Amherst dal 1817 fino alla sua morte. Aveva una forte rivalitÓ politica con il padre di ED.

CONKEY, Ithamar Francis (1823-1865), figlio di Ithamar Conkey, fu il successore del padre sia nel lavoro che nella politica. Il 15 giugno 1847 spos˛ Luthera Cutler.

COOPER, Abigail Ingersoll (1817-1895), dopo la morte del marito rest˛ ad Amherst, e i due figli, James I. (1849-1922) e Charles W., si laurearono entrambi all'Amherst College. Il primo si associ˛ allo studio del fratello di ED, il secondo divenne medico e per un periodo (da novembre 1877 a gennaio 1878) fu il medico di famiglia dei Dickinson prima di trasferirsi a Sant Louis e poi a Northampton. Ebbe anche tre figlie: Elizabeth, che spos˛ J. G. Stanton il 13 ottobre 1875, Alice, che spos˛ Frederick Tuckerman il 6 settembre 1881, e Mary.
Lettere: 27 (416, 419, 445, 462, 468, 469, 504, 509, 510, 529, 543, 569, 606, 607, 608, 647, 648, 672, 706, 905, 931, 947, 970, 971, 982, 1005, 1036)
Poesie: 2 (1673, 1641)

COOPER, James Sullivan (1802-1870), marito di Abigail Ingersoll Cooper, con la quale si trasferý nel 1866 da Calais, Maine, ad Amherst, dove fece l'avvocato.

COOPER, Mary Ingersoll (?-?), figlia di James e Abigaille Cooper.
Lettere: 2 (759, 789)

COWAN, Perez Dickinson (1843-1923), pronipote del nonno paterno di ED (la madre era figlia di un fratello di Samuel Fowler Dickinson). Laureato all'Amherst College (1866) studi˛ poi al Chicago Theological Seminary; fu il cugino favorito di ED, che nelle lettere lo chiam˛ sempre "Peter". Fu ordinato nel 1869 e l'anno successivo spos˛ Margaret Elizabeth Rhea. Fino al 1877 fu pastore e insegnante nel Tennessee, lo stato dove era nato e dove fu anche direttore un giornale religioso: "The Record"; si trasferý poi nello stato di New York e nel New Jersey. ED l'aveva conosciuto durante gli studi ad Amherst.
Lettere: 5 (332, 355, 386, 620, 671)
Poesie: 2 (806, 1537)

CROWELL, Mary Warner (1830-1903), figlia di Aaron Warner e amica d'infanzia di ED. Il 13 agosto 1861 spos˛ Edward Payson Crowell (1830-1911), professore di Latino ad Amherst dal 1864 al 1908.
Lettere: 3 (183, 236, 975)
Poesie: 1 (1674)

CURRIER, Elizabeth Dickinson (1823-1886), la sorella pi¨ giovane del padre di ED. Il 10 ottobre 1866 spos˛ Augustus Nelson Currier (1820-1896), che era rimasto vedovo. Vissero a Worcester, dove il marito si occupava di assicurazioni. Morý di cancro pochi mesi dopo la nipote, il 10 ottobre 1886. Nelle lettere Ŕ di solito citata come "Aunt Libbie".
Lettere: 2 (188, 1041)

CUTLER, Mrs. George (?-?), moglie di George Cutler, che era fratello e socio in affari di William, marito di una sorella di Susan Dickinson, Harriet Gilbert Cutler.
Lettere: 1 (527)

CUTLER, Harriet Gilbert (1820-1865), sorella maggiore di Susan Dickinson. Il 22 giugno 1842 spos˛ William Cutler (1811-1870), che, insieme al fratello George, fu socio di Luke Sweetser in attivitÓ commerciali ad Amherst fino al 1854, quando quest'ultimo fu estromesso dalla societÓ.

CUTLER, Isaac (1879?-1834), medico di Amherst, che fece nascere gli ultimi figli di Samuel Fowler Dickinson e quelli di Edward Dickinson. Morý il 29 novembre 1834.

- D -

DAVIS, Aurelia B. Hinsdale (?-?), moglie di Armon. W. Davis e sorella di Harriet Hinsdale, un'amica di Susan.
Lettere: 1 (578)

DICKERMAN, Elizabeth M. Street (?-?), moglie di George S. Dickerman.
Lettere: 1 (1037)
Poesie: 1 (1637)

DICKERMAN, George S. (1843-1937), laureato allo Yale College (1865) e alla Yale Divinity School. Spos˛ nel 1870 Elizabeth M. Street. Nel giugno del 1883 sostituý il reverendo F. F. Emerson come pastore della First Church di Amherst, dove rimase fino al 1891. Offici˛ ai funerali di ED insieme al reverendo Jonathan. L. Jenkins, in precedenza pastore della stessa chiesa.

DICKINSON, (William) Austin (1829-1895), fratello maggiore di ED. Dopo la laurea all'Amherst College (1850) e all'Harvard Law School (1853) pratic˛ nello studio del padre; divenne avvocato nel 1854. Il 1░ luglio 1856 spos˛ Susan Huntington Gilbert. Fece l'avvocato ad Amherst per tutta la vita e nel 1873 sostituý il padre come tesoriere dell'Amherst College. Dal 1882 fino alla sua morte intrecci˛ una relazione con Mabel Loomis Todd.
Lettere: 86 (1, 2, 4, 16, 17, 19, 21, 22, 24, 25, 37, 42, 43, 44, 45, 46, 47, 48, 49, 51, 52, 53, 54, 55, 57, 58, 59, 60, 62, 63, 64, 65, 66, 67, 68, 71, 72, 75, 76, 79, 80, 82, 83, 84, 87, 89, 90, 95, 104, 106, 108, 109, 110, 113, 114, 115, 116, 118, 122, 123, 125, 126, 127, 128, 129, 130, 131, 132, 139, 140, 141, 142, 144, 145, 147, 148, 152, 156, 157, 158, 159, 165, 167, 240, 954, 997)
Poesie: 4 (289, 379, 814, 1435)

DICKINSON, Catharine, vedi SWEETSER, Catharine Dickinson

DICKINSON, Edward (1803-1874), padre di ED. Era il figlio maggiore di Samuel Fowler Dickinson e Lucretia Gunn Dickinson. Studi˛ all'Amherst Academy, all'Amherst College per un anno - quello della fondazione - e si laure˛ allo Yale College nel 1823. Dopo il praticantato nello studio del padre e ulteriori studi nella Northampton Law School, divent˛ avvocato del tribunale della contea dell'Hampshire nel 1826. Visse per tutta la vita ad Amherst, dove fu avvocato per quarantotto anni. Dal 1835 al 1872 fu tesoriere dell'Amherst College. Il 6 maggio 1828 spos˛ Emily Norcross, figlia di Joel Norcross di Monson. Nel 1838 e nel 1839 su rappresentante della Corte Generale del Massachusetts e il 16 giugno 1852 partecip˛ alla Convenzione Nazionale di Baltimora del Partito Whig. Fu eletto deputato al Congresso nella legislatura 1853-55. Nel 1874 fu nuovamente eletto rappresentante della Corte Generale del Massachusetts e lo stesso anno, il 16 giugno, morý per un ictus a Boston, dove si trovava per i lavori dell'assemblea.

DICKINSON, Edward ("Ned") (1861-1898), il maggiore dei tre figli di Austin e Susan Dickinson. Si ammal˛ di epilessia e questo gli impedý di laurearsi all'Amherst College. Al momento della morte era assistente bibliotecario nella biblioteca del college.
Lettere: 22 (291, 358, 373, 398, 493, 511, 526, 548, 549, 570, 571, 603, 604, 605, 642, 753, 829, 851, 988, 1000, 1023, 1026)
Poesie: 7 (1236, 1419, 1487, 1498, 1499, 1500, 1577)

DICKINSON, Elizabeth, vedi CURRIER, Elizabeth Dickinson

DICKINSON, Ellen E. (1830?-1898?), moglie di William Hawley Dickinson.
Lettere: 1 (579)

DICKINSON, Emily Norcross (1804-1882), madre di ED; figlia di Joel e Betsy Fay Norcross, di Monson. Il 6 maggio 1828 spos˛ Edward Dickinson. Fece una vita molto ritirata con brevi visite ai parenti a Monson e a Boston. Il 15 giugno 1875 fu colpita da paralisi, probabilmente a seguito di un ictus, e fino alla sua morte, il 14 novembre 1882, fu assistita in casa dalle due figlie.

DICKINSON, (Thomas) Gilbert (1875-1883), terzo e ultimo figlio di Austin e Susan Dickinson. Si chiamava in realtÓ Thomas Gilbert, ma fu sempre chiamato Gilbert o Gib. Morý improvvisamente di tifo il 5 ottobre 1883. Era amatissimo dalla zia Emily, che non si riprese mai completamente dalla sua morte.
Lettere: 3 (711, 712, 754)
Poesie: 3 (1547, 1591, 1604)

DICKINSON, Harriet Austin (?-?), sorella di William Cowper Dickinson. La famiglia era imparentata alla lontana con quella di ED, avendo un antenato comune risalente a quattro generazioni indietro. Lei e le sorelle Martha e Mary frequentarono l'Amherst Academy, dove diventarono amiche di Lavinia Dickinson.
Lettere: 2 (518, 861)

DICKINSON, Lavinia ("Vinnie") Norcross (1833-1899), sorella minore di ED, frequent˛ l'Amherst Academy e la Wheaton Female Seminary a Ipswich. Dopo la morte di ED visse da sola nella Homestead fino alla morte. Fu lei a trovare i manoscritti della sorella e ad adoperarsi per la loro pubblicazione.
Lettere: 8 (217, 289, 293, 295, 296, 297, 308, 309)

DICKINSON, Lucretia Gunn, vedi BULLARD, Lucretia Gunn Dickinson

DICKINSON, Martha (1866-1943), figlia di Austin e Susan Dickinson. Nel 1903 spos˛ Alexander E. Bianchi. Nel 1914 pubblic˛ The Single Hound, il primo dei volumi di opere della zia da lei curati.
Lettere: 7 (403, 718, 787, 845, 941, 942, 961)
Poesie: 3 (1559, 1609, 1615)

DICKINSON, Mary, vedi NEWMAN, Mary Dickinson

DICKINSON, Samuel Fowler (1775-1838), nonno paterno di ED. Nacque ad Amherst e dopo la laurea al Dartmouth College (1795) studi˛ legge e pratic˛ per molti anni nella sua cittÓ natale. Nel 1802 spos˛ Lucrezia Gunn (1775-1840) di Montague. Edward Dickinson fu il primo dei suoi nove figli. Partecip˛ attivamente alla fondazione dell'Amherst Academy (1814) e dell'Amherst College (1821). Dal 1803 al 1827 fu diverse volte rappresentante alla Corte Generale del Massachusetts, e nel 1828 fu eletto al senato della stato. Le spese sostenute per l'Amherst College provocarono il suo tracollo finanziario e nel 1833 fu costretto a vendere l'homestead, che aveva comprato nel 1813. Si trasferý a Cincinnati e poi a Hudson, Ohio, dove continu˛ a occuparsi di problemi legati all'educazione scolastica e dove morý il 22 aprile 1838.

DICKINSON, Susan Huntington Gilbert (1830-1913), figlia minore di Thomas e Harriet Arms Gilbert. Il padre fu proprietario di locande ad Amherst, Deerfield (dove nacque Susan) e Greenfield. La madre morý nel 1837 e il padre nel 1841. Crebbe da una zia a Geneva, New York, e frequent˛ la Utica Female Academy. Intorno al 1850 and˛ a vivere ad Amherst con la sorella maggiore, Harriet, che aveva sposato William Cutler. In quel periodo inizi˛ l'amicizia con ED, che la considererÓ sempre la sua amica pi¨ intima. Insegn˛ matematica a Baltimora nella Robert Archer's Female School nel 1851-52. Nel 1853 si fidanz˛ con Austin Dickinson, che spos˛ il 1░ luglio 1856. La coppia si trasferý in una casa (The Evergreens) che il padre di Austin aveva fatto costruire vicino alla Homestead.
Lettere: 153 (38, 56, 70, 73, 74, 77, 85, 88, 92, 93, 94, 96, 97, 102, 103, 105, 107, 134, 135, 154, 172, 173, 176, 177, 178, 194, 197, 198, 201, 214, 224, 226, 231, 232, 238, 239, 258, 287, 288, 292, 294, 303, 305, 306, 310, 312, 320, 324, 325, 327, 328, 333, 334, 335, 336, 345, 346, 347, 348, 349, 350, 356, 364, 365, 366, 378, 383, 384, 392, 393, 397, 407, 427, 428, 429, 430, 431, 443, 447, 448, 456, 467, 480, 484, 530, 531, 534, 541, 554, 580, 581, 582, 583, 584, 585, 586, 587, 624, 625, 626, 636, 652, 660, 661, 662, 663, 664, 679, 680, 688, 707, 708, 709, 714, 722, 744, 755, 756, 757, 758, 768, 774, 793, 799, 852, 853, 854, 855, 856, 857, 858, 868, 869, 870, 871, 874, 886, 908, 909, 910, 911, 912, 913, 914, 938, 949, 998, 999, 1024, 1025, 1028, 1029, 1030)
Poesie: 252 (3, 4, 5, 11?, 16, 18, 24, 35, 38, 42, 43, 44, 48, 61, 67, 82, 96, 99, 105, 106, 110, 112, 115, 117, 120, 121, 122, 123, 124, 125, 128, 129, 132, 135, 136, 137, 140, 141, 143, 144, 145, 150, 151, 153, 155, 162, 164, 166, 173, 178, 181, 182, 187, 188, 189, 191, 192, 194, 207?, 217, 229, 233, 263, 283, 285, 286, 291, 295, 311, 318, 321, 325, 334, 346, 395, 403, 407, 408, 418, 422, 442, 457, 477, 482, 494, 501, 540, 542, 549, 557, 565, 569, 572, 576, 579, 590, 592, 594, 600, 606, 618, 630, 638, 644, 721, 724, 729, 738, 744, 752, 755, 771, 772, 773, 787, 796, 797, 798, 799, 804?, 811, 816, 817, 818, 819, 846, 855, 862, 867, 876, 878, 888, 893, 894, 897, 898, 933, 935, 937, 940, 951, 956, 962, 964, 966, 972, 974, 995, 1016, 1022, 1081, 1090, 1096?, 1098, 1102, 1103, 1104, 1110, 1113, 1120, 1122, 1128, 1130, 1138, 1141, 1142, 1158, 1159, 1160, 1161, 1162, 1163, 1164, 1166, 1167?, 1168, 1169, 1171, 1172, 1191, 1193, 1194, 1196, 1202, 1208, 1216, 1227, 1239, 1241, 1242, 1257, 1267, 1275, 1281, 1293?, 1300, 1303, 1304, 1353, 1354, 1356, 1357, 1361, 1369, 1372, 1386, 1388, 1394, 1416, 1422, 1433, 1434, 1436, 1462, 1463, 1466, 1486, 1495, 1496, 1497, 1501, 1504, 1514, 1527, 1538, 1541, 1563, 1569, 1570, 1574, 1575, 1576, 1596, 1602, 1608, 1611, 1623, 1624, 1625, 1626, 1628, 1638, 1639, 1640, 1641, 1658, 1665, 1666, 1745, 1746, 1747)

DICKINSON, William (1804-1887), secondo figlio di Samuel Fowler Dickinson, nato subito dopo Edward. Frequent˛ l'Amherst Academy ma non il college. Fece per dieci anni l'apprendista in una fabbrica di carta a Worcester, dove poi divenne uno dei pi¨ importanti uomini d'affari della cittÓ. Nel 1831 spos˛ Eliza Hawley di Andover, che morý il 15 luglio 1852; il 23 ottobre 1852 si sposo con Mary Whittier, sempre di Andover. Dal primo matrimonio nacque William Hawley Dickinson e dal secondo due figlie e una figlia.

DICKINSON, William Cowper (1827-1899), studi˛ all'Amherst College, dove fu anche assistente (1851-1852) prima di essere ordinato sacerdote nel 1854. Era fratello di Harriet Austin Dickinson e figlio del reverendo Baxter Dickinson (1795-1875), che insegn˛ in diversi istituti di Teologia. La famiglia era imparentata alla lontana con quella di ED, avendo un antenato comune risalente a quattro generazioni indietro.
Lettere: 2 (27, 33)

DICKINSON, William Hawley (1832-1883), figlio di William Dickinson, era il "cousin Willie" citato in diverse lettere. Si laure˛ alla Brown University nel 1852 e fece l'avvocato a New York. Non Ŕ rimasta nessuna lettera di ED a lui indirizzata in quanto furono tutte distrutte dalla moglie, Ellen E. Dickinson.

DOLE, Adelaide Stanton (?-?), di New Orleans, moglie di John Dole. Martha Dickinson scrisse di lei (Emily Dickinson Face to Face, 1932): "Mrs. Dole, ancora ricordata come esperta pianista di vasta cultura... amava suonare per Zia Emily quando non c'erano visite e la casa era tutta per loro."
Lettere: 1 (616)

DOLE, John (1838-1872), dopo la laurea all'Amherst College (1861) e all'Harvard Medical School (1864) fece il medico ad Amherst fino alla morte. Nel 1867 spos˛ Adelaide Stanton. Morý durante un viaggio in Europa e la vedova continu˛ a vivere ad Amherst.

DUDLEY, John Langdon (1812-1894), laureato all'Amherst College (1844), il 16 giugno 1861 spos˛ Eliza M. Coleman , una delle migliori amiche di ED, figlia di Lyman Coleman. Si stabilirono a Middletown, Connecticut, dove Dudley era pastore della Congregational Church dal 1849. Nel 1868 accett˛ l'invito della Plymouth Congregational Church a Milwaukee, Wisconsin, dove rest˛ fino al 1875. Dopo la morte della moglie, 3 giugno 1871, si rispos˛, il 23 ottobre 1872, con Marion Churchill, di Lake Mills, Wisconsin.

DWIGHT, Edward Strong (1820-1890), laureato allo Yale College (1838), il 19 giugno 1854 divenne pastore della First Church di Amherst, dove rimase fino al 28 agosto 1860, quando fu costretto a lasciare Amherst per la malattia della moglie, Lucy Waterman Dwight, che morý l'11 settembre 1861. Ebbero due figli: Annie Waterman, nata il 4 aprile 1851, e Edward Huntington, nato il 13 luglio 1856. Fu membro del Consiglio di Amministrazione dell'Amherst College dal 1855 fino alla morte.
Lettere: 3 (237, 243, 246)
Poesie: 1 (325)

- E -

EASTMAN, Charlotte Sewall (?-?), moglie di Benjamin C. Eastman, membro del Congresso in rappresentanza del Wisconsin negli stessi anni di Edward Dickinson, dal 1853 al 1855. Dopo la morte del marito, il 6 febbraio 1856, si stabilý a Boston. Tra i libri della biblioteca dei Dickinson c'Ŕ una copia di Jane Eyre con la dedica: "Emily con affetto da Mrs. Eastman. 20 settembre 1865." Il 211 ottobre 1872 scrisse da Venezia esortando le due sorelle a raggiungerla in Europa.

EDWARDS, Henry Luther (1822-1903), laureato all'Amherst College (1847), dove fece poi l'assistente dal 1849 al 1852. Dopo aver fatto studi teologici fu ordinato sacerdote nel 1857.

ELIOT, Thomas Dawes (1808-1870), amico e compagno di partito di Edward Dickinson. ED e Lavinia lo conobbero nel 1855 a Washington durante il loro viaggio per far visita al padre, membro del Congresso insieme a Eliot. In seguito lasci˛ il partito Whig per aderire all'ala radicale dei Repubblicani. Eliot era prozio di T. S. Eliot.

EMERSON, Forrest F. (?-?), pastore della First Church di Amherst, dal 12 giugno 1879 al 21 febbraio 1883.
Lettere: 6 (617, 618, 635, 803, 922, 1018)

EMERSON, Mrs. (?-?), moglie di Forrest. F. Emerson.
Lettere: 2 (633, 634)

EMERSON, John Milton (1826-1869), laureato all'Amherst College (1849), dove fece poi l'assistente dal 1851 al 1853. Dopo un periodo presso lo studio di Edward Dickinson fece l'avvocato ad Amherst dal 1854 al 1856, quando si trasferý a New York. Morý il 3 agosto 1869.

EMERSON, Benjamin Kendall (1843-1932), laureato all'Amherst College (1865), dove dal 1870 fece l'assistente e poi il professore di geologia e zoologia. Insieme alla moglie Annette, figlia di Erastus Hopkins di Northampton, erano molto amici di Austin e Susan Dickinson, e i figli, tra i quali Kendall, erano compagni di giochi dei figli dei Dickinson.

EMERSON, (Benjamin) Kendall (?-?), figlio di Benjamin e Annette Emerson. Laureato all'Amherst College (1897), studi˛ medicina e divenne un chirurgo ortopedico; rimase in attivitÓ fino al 1928 e poi fece il consulente. ED lo conobbe quando era compagno di giochi del nipote Gilbert, che era con lui a giocare in una pozzanghera della piazza principale di Amherst quando contrasse il tifo.
Lettere: 3 (876, 956, 1027)

EMMONS, Henry Vaughan (1832-1912), laureato all'Amherst College (1854) e al Bangor Theological Seminary (1859), fu ordinato sacerdote della chiesa evangelica nel 1860 e fece il pastore in varie chiese del New England dal 1865 al 1902. L'amicizia con John Graves, cugino di ED, durante gli anni del College lo port˛ spesso a casa dei Dickinson; la cordiale amicizia con ED ebbe fine con la sua partenza da Amherst. Fu per un periodo fidanzato con Susan Phelps ma il fidanzamento fu rotto nel maggio 1860. Il 6 settembre 1865 spos˛ Ann Shepard, nipote di Fanny Boltwood.
Lettere: 14 (119, 120, 121, 136, 138, 150, 151, 155, 162, 163, 164, 168, 169, 171)

ESTY, William Cole (1838-1916), laureato all'Amherst College (1860), dove fu professore di matematica e astronomia dal 1865 al 1905. Nel 1867 spos˛ Martha A. Cushing.

ESTY, Martha Ann Cushing (1837-1887), moglie di William Cole Esty e sorella di Sarah Elizabeth Cushing Tuckerman, moglie di Edward Tuckerman.
Lettere: 1 (994)

- F -

FARLEY, Abbie C. (1846-1932), nipote del giudice Otis P. Lord in quanto figlia della sorella della moglie. Dopo la morte di Mrs. Lord nel 1877 lei e la madre si occuparono della casa del giudice fino al sua morte nel 1884. In seguito spos˛ William C. West. Fu molto amica di Susan Dickinson e si oppose decisamente al legame tra lo zio e ED. Alla morte dello zio fu la principale erede.
Lettere: 3 (751, 987, 1006)

FEARING, Mrs. (?-?), moglie di Hendy D. Fearing, industriale di Amherst la cui fabbrica fu distrutta dall'incendio del 23 aprile 1880.
Lettere: 2 (638, 686)

FIELD, Thomas P. (1814-1894), laureato all'Amherst College (1834), fu ordinato nel 1840 e per dieci anni fece il pastore in diverse chiese. Per tre anni, dal 1853 al 1856, insegn˛ letteratura inglese ad Amherst e per i successivi venti anni torn˛ a fare il pastore. Torn˛ ad Amherst nel 1877 e l'anno successivo divenne professore di storia biblica, incaric˛ che mantenne fino al 1886.

FIELD, Mrs. (?-?), moglie di Thomas P. Field.
Lettere: 3 (552, 980, 996)

FISH, D. B. N. (?-?), medico di Amherst, che sostituiva il Dr. Bigelow quando quest'ultimo era assente.

FISKE, Rebecca W. (?-?), figlia del diacono David Fiske di Shelburne. Si diplom˛ a Mount Holyoke nel 1846, dove insegn˛ per tre anni fino al matrimonio con il reverendo Burdett Hart, nel 1849. Sorella di Samuel Fiske.
Lettere: 3 (552, 980, 996)

FISKE, Samuel (1827-1864), laureato all'Amherst College (1848), dove insegn˛ per tre anni, dal 1852 al 1855. Studi˛ poi teologia e fu ordinato sacerdote. Fratello di Rebecca W. Fiske.

FLYNT, Eudocia Converse (?-?), di Monson, seconda moglie di William Norcross Flynt (1818-?), cugino della madre di ED e fratello di Maria Flynt Coleman, moglie di Lyman Coleman.
Lettere: 3 (270, 762, 763)
Poesie: 1 (380)

FORD, Emily Ellsworth Fowler (1826-1893), figlia di William Chauncey Fowler (1793-1881), professore di retorica e letteratura inglese all'Amherst College dal 1838 al 1843, e nipote di Noah Webster. Fu compagna di scuola di ED all'Amherst Academy nei primi anni '40. La madre morý il 30 marzo 1844. Lasci˛ Amherst il 16 dicembre 1853, quando spos˛ Gordon Lester Ford, futuro avvocato e poi uomo d'affari. La coppia si stabilý a Brooklyn. Fu scrittrice (poesie, racconti, saggi) ed ebbe due figli anch'essi scrittori: Paul Leicester e Worthington Chauncey Ford.
Lettere: 14 (32, 40, 61, 78, 98, 99, 111, 112, 124, 143, 146, 161, 421, 781)

FRENCH, Daniel Chester (1850-1931), scultore, era figlio di Henry Flagg French, che fu rettore del Massachusetts Agricultural College dal 1864 al 1866. ED l'aveva conosciuto ancora ragazzo durante il periodo in cui la famiglia viveva ad Amherst.
Lettere: 1 (898)
Poesie: 1 (1636)

- G -

GILBERT, Harriet Murray, vedi CUTLER, Harriet Gilbert

GILBERT, Martha Isabella, vedi SMITH, Martha Gilbert

GILBERT, Mary Arms, vedi LEARNED, Mary Arms Gilbert

GILBERT, Susan Huntington, vedi DICKINSON, Susan Huntington Gilbert

GILBERT, Thomas Dwight (1815-1894), il fratello maggiore delle Gilbert, era commerciante di legname a Grand Rapid, Michigan. Si occup˛ finanziariamente delle sorelle dalla morte del padre (1841) fino al loro matrimonio.
Lettere: 1 (986)
Poesie: 1 (98)

GILBERT, Francis Backus (1818-1885), fratello delle Gilbert. Morý il 25 maggio 1885.

GLADDEN, Washington (1836-1918), laureato al Williams College (1859), pastore della Chiesa Congregazionale largamente conosciuto per conferenze e articoli su temi biblici e teologici. Fu direttore di "The Independent" dal 1871 al 1875, incarico che lasci˛ per diventare pastore di una chiesa di Springfield, dove era quando ED gli scrisse una lettera nel 1882; subito dopo si trasferý a Columbus, Ohio.
Lettere: 1 (752a, a ED)

GOULD, George Henry (1827-1899), laureato all'Amherst College (1850), era compagno di studi e amico di Austin Dickinson. Dopo aver fatto il pastore in varie chiese si stabili nel 1872 a Worcester.
Lettere: 1 (34)

GRAVES, John Long (1831-1915), di Sunderland, laureato all'Amherst College (1855), ordinato ministro della Chiesa Congregazionale nel 1860. Qualche anno dopo si dedico agli affari a Boston. Era cugino di ED e negli anni del College era considerato di casa dai Dickinson.
Lettere: 8 (100, 101, 117, 137, 160, 170, 184, 186)

GREENOUGH, James C. (?-?), era vice direttore della scuola di Westfield quando spos˛, nel 1860, Jeanie Ashley Bates. Negli anni '70 fu direttore della Rhode Island Normal School. Dal 1833 al 1886 si trasferý ad Amherst come preside del Massachusetts Agricultural College.

GREENOUGH, Jeanie Ashley Bates (?-?), moglie di James C. Greenough e figlia di William G. Bates, un noto avvocato e uomo politico di Westfield. ED la conobbe a Washington nel 1855.
Lettere: 4 (850, 887, 973, 1022)

GRIDLEY, Jane L. (1829-?), figlia del Dr. Timothy Gridley (?-1852). Il 19 settembre 1849 spos˛ il Dr. George S. Woodman

- H -

HALE, Edward Everett (1822-1909), ministro della Chiesa Unitariana e scrittore; era pastore a Worcester quando ED gli scrisse nel 1854.
Lettere: 1 (153)

HALL, Eugenia (1864-?), figlia di George e Mary E. Montague Hall di Athens, Georgia. Dal 1868 visse ad Amherst con il nonno materno, George Montague, attraverso il quale era lontana cugina di ED. Il 20 ottobre 1885 si spos˛ con Franklin L. Hunt di Boston.
Lettere: 5 (454, 455, 1001, 1002, 1021)

HARRINGTON, Brainerd T. (1826-1901), amico di Austin Dickinson, frequent˛ l'Amherst Academy e l'Amherst College, dove si laure˛ nel 1852. Dopo la laurea fece l'insegnante.

HASKELL, Abby Ann (1833-1851), compagna di scuola e amica di ED e di Jane Humphrey. Morý il 19 aprile 1851.

HAVEN, Joseph (1816-1874), laureato all'Amherst College (1835), dove fu professore di filosofia dal 1851 al 1858; dal 1858 al 1870 insegn˛ teologia al Chicago Theological Seminary.

HAVEN, Mary Emerson (?-?), moglie di Joseph Haven.
Lettere: 3 (191, 192, 200)

HIGGINSON, Mary Elizabeth Channing (1820-1877), prima moglie di Thomas Wentworth Higginson.
Lettere: 5 (460, 472, 481, 498, 512)
Poesie: 4 (1410, 1412, 1424, 1425)

HIGGINSON, Thomas Wentworth (1823-1911), il pi¨ giovane dei dieci figli di Stephen e Louisa Storrow Higginson, si laure˛ all'Harvard College nel 1841. Dopo la laurea all'Harvard Divinity School (1847), spos˛ la cugina, Mary Elizabeth Channing. Fu pastore della First Religious Society a Newburyport dal 1847 al 1852 e della Free Church a Worcester dal 1852 al 1861. Lasci˛ gli ordini religiosi per arruolarsi nell'esercito unionista e partecip˛ alla guerra civile dal 1862 al 1864 come colonnello dei First South Carolina Volunteers. Visse a Newport, Rhode Island, dal 1864 al 1877, fino alla morte della moglie. Nel febbraio 1879 si rispos˛ con Mary Potter Thacher. Era un liberale e uno scrittore molto prolifico, La corrispondenza con ED inizi˛ nel 1862, dopo un suo articolo, "Letter to a Young Contributor", sul numero di aprile 1862 dell'"Atlantic Monthly". Dopo la morte di ED collabor˛ con Mabel Loomis Todd alla pubblicazione delle prime edizioni delle poesie.
Lettere: 77 (260, 261, 265, 268, 271, 274, 280, 282, 290, 314, 316, 319, 323, 330, 330a [a ED], 342, 342a [alla moglie], 342b [alla moglie], 352, 353, 368, 371, 381, 396, 405, 405a [a ED], 413, 418, 440, 441, 449, 450, 451, 452, 453, 457, 458, 459, 459a, 470, 476, 476b [a ED], 477, 486, 488, 503, 513, 516, 517, 519, 522, 533, 546, 553, 574, 575, 593, 621, 622, 630, 641, 653, 674, 675, 676, 728, 735, 765, 767, 819, 893, 894, 972, 1007, 1042, 1043, 1045 )
Poesie: 103 (14, 98, 112, 124, 204, 236, 243, 282, 291, 304, 321, 325, 328, 334, 336, 359, 381, 401, 418, 499, 500, 501, 568, 579, 594, 606, 796, 804, 819, 820, 861, 895, 935, 966, 991, 996, 1125, 1177, 1180, 1181, 1182, 1183, 1214, 1216, 1223, 1227, 1229, 1234, 1239, 1242, 1266, 1267, 1270, 1275, 1279, 1280, 1298, 1299, 1314, 1327, 1350, 1357, 1369, 1380, 1381, 1383, 1384, 1386, 1387, 1388, 1390, 1391, 1394, 1396, 1411, 1416, 1427, 1428, 1432, 1453, 1454, 1455, 1459, 1481, 1489, 1516, 1521, 1522, 1538, 1539, 1540, 1548, 1561, 1570, 1572, 1573, 1574?, 1596, 1624, 1626, 1647, 1684, 1685)

HILLS, Henry F. (1833-1896), figlio di Leonard Hills, che morý l'8 febbraio 1872, partecip˛ dal 1852 alle attivitÓ del padre nella loro fabbrica di cappelli di paglia, la L. M. Hills & Sons. Marito di Adelaide Hills.
Lettere: 2 (535, 535a)

HILLS, Adelaide (?-?), moglie di Henry F. Hills.
Lettere: 39 (361, 376, 417, 500, 535, 535a, 557, 576, 594, 595, 596, 597, 598, 599, 614, 615, 623, 631, 632, 639, 640, 657, 658, 659, 681, 698, 699, 760, 778, 783, 797, 846, 847, 848, 849, 877, 885, 932, 958)

HITCHCOCK, Catharine (Kate) (1826-1895), figlia maggiore del rettore Edward Hitchcock. Moglie di Henry Martin Storrs. La figlia minore, Jane, spos˛ il 31 agosto 1864 Granville B. Putnam.

HITCHCOCK, Edward (1793-1864), laureato allo Yale College (1818); nel 1825 divenne professore di chimica all'Amherst College, dove poi fu rettore dal 14 aprile 1845 al 22 novembre 1854. Nel 1821 spos˛ Orra White (1796-?), di Amherst, che morý il 26 maggio 1863. Fu un apprezzato amministratore negli anni cruciali dell'Amherst College e un geologo di fama internazionale.

HOAR, Ebenezer Rockwood (1816-1895), visse a Concord; fu magistrato della Corte Suprema del Massachusetts dal 1859 al 1869, avvocato generale dello Stato dal 1869 al 1870 e membro del Congresso in rappresentanza del Massachusetts dal 1873 al 1875. La figlia Elizabeth spos˛ il 12 giugno 1884 il figlio di Samuel Bowles.
Lettere: 1 (900)

HOAR, Mrs. (?-?), moglie di Ebenezer Rockwood Hoar.
Lettere: 1 (900)

HOLLAND, Elizabeth Luna Chapin (1823-1896), moglie di Josiah Gilbert Holland. Per molti anni soffrý di una malattia agli occhi e nel 1872 gliene fu asportato uno. Ebbero tre figli, frequentemente citati nelle lettere di ED: Annie (1851-?), che il 7 dicembre 1881 spos˛ John K. Howe, Kate (1853-?), che il 12 dicembre 1882 spos˛ Bleeker Van Vagenen, e Theodore (1859-?). Insieme al marito fu tra i pi¨ intimi amici di ED, e nelle lettere Ŕ chiamata spesso "sorella".
Lettere: 91 (133, 149, 174, 175, 179, 182, 185, 195, 202, 204, 207, 210, 211, 227, 269, 311, 313, 315, 318, 321, 351, 354, 359, 369, 370, 377, 391, 395, 399, 412, 432, 439, 473, 475, 487, 490, 491, 492, 502, 521, 525, 542, 547, 551, 555, 589, 619, 650, 667, 678, 683, 685, 687, 689, 692, 721, 723, 729, 730, 731, 732, 733, 738, 740, 742, 743, 747, 775, 779, 792, 794, 801, 802, 805, 806, 808, 820, 822, 833, 866, 873, 882, 888, 890, 901, 936, 950, 966, 977, 979, 1038)
Poesie: 31 (4, 66, 78, 131, 495, 796, 807, 1121, 1124, 1178, 1252, 1285, 1298, 1301, 1352, 1356, 1371, 1411, 1417, 1426, 1453, 1525, 1544, 1563, 1564, 1567, 1597, 1598, 1600, 1632, 1633)

HOLLAND, Josiah Gilbert (1819-1881), nel 1845 spos˛ Elizabeth Luna Chapin. Nel 1849 inizi˛ il lungo sodalizio con Samuel Bowles nello "Springfield Daily Republican". Bel 1870 fond˛ lo "Scribner's Monthly", e ne rimase direttore fino alla morte. Scrisse molti libri che godettero di considerevole popolaritÓ. Per tutta la vita fu conosciuto con il titolo di "Doctor", perchÚ nella giovinezza aveva brevemente praticato la medicina. Morý di un attacco cardiaco il 12 ottobre 1881. Lui e la moglie furono tra i pi¨ intimi amici di ED.
Lettere: 9 (133, 149, 175, 181, 195, 207, 269, 544, 715)
Poesie: 6 (4, 795, 934, 1099, 1416, 1451)

HOLLAND, Sophia (1829-1844), figlia di Seneca Holland, un commerciante di Amherst. Morý a quindici anni il 29 aprile 1844.

HOLLAND, Theodore (1859-?), figlio di Josiah ed Elizabeth Holland. Nel 1860 fu operato per una malformazione congenita al tendine di un piede. Nel giugno 1882 si laure˛ a Yale e frequent˛ poi la Columbia Law School dove si laure˛ nel giugno 1884.
Lettere: 1 (921)

HOLT, Jacob (1822?-1848), di Amherst. Frequent˛ l'Amherst Academy e studi˛ odontoiatria a Boston. Torno ad Amherst nel 1845 e morý di tubercolosi il 12 maggio 1848. Nel periodo in cui frequentava l'Amherst Academy pubblic˛ alcune poesie nel "Northampton Courier" (29 agosto 1843 e 25 giugno 1844). Sembra che tra lui e ED ci fosse una particolare affinitÓ, probabilmente dovuta al comune amore per la poesia.

HOWARD, Maria Avery (?-1893), di Aurora, New York. Cognata di Ebenezer White Arms, zio di Susan Dickinson
Poesie: 1 (503)

HOWE, Sabra (?-?), compagna di classe di ED all'Amherst Academy; era figlia di A. P. Howe, proprietario dell'Amherst House.

HOWLAND, George (1824-1892), laureato all'Amherst College (1850). Dal 1852 al 1857 fece il tutor ad Amherst e poi il soprintendente in alcune scuole di Chicago. Dal 1879 al 1888 fu membro del consiglio d'amministrazione dell'Amherst College. Fratello di William Howland.

HOWLAND, William (1822-1880), laureato all'Amherst College (1846), dove fece il tutor dal 1849 al 1851. Frequent˛ la Yale Law School e fece pratica nello studio di Edward Dickinson. dal 1852 fino alla morte fece l'avvocato a Lynn. Si spos˛ nel 1860. Fratello di George Howland.
Poesie: 1 (2)

HUBBELL, Henry L. (?-?), pastore della First Church di Amherst da aprile 1861 a marzo 1865.

HUMPHREY, Helen (1822-1866), sorella di Jane Humphrey. Fu una delle insegnanti di ED all'Amherst Academy (1841-1842), Il 27 agosto 1845 spos˛ Albert H. Palmer, un avvocato di Racine, Wisconsin, che morý il 12 settembre 1846. Il 1░ gennaio 1852 si rispos˛ con William H. Stoddard, di Northampton.

HUMPHREY, Heman (?-?), laureato all'Amherst College (1805), dove fu rettore dal 1823 al 1845.

HUMPHREY, Jane T. (1829-1908), figlia del Dr. Levi W. Humphrey di Southwick. Dopo il diploma al Mount Holyoke Female Seminary (1848) divenne istitutrice all'Amherst Academy (1848-1849). Nel 1858 abbandon˛ l'insegnamento e il 26 agosto di quell'anno spos˛ William H. Wilkinson e si stabilý a Southwick. La corrispondenza con ED cess˛ con il matrimonio.
Lettere: 6 (3, 30, 35, 81, 86, 180)

HUMPHREY, Leonard (1824-1850), laureato all'Amherst College (1846). Fu direttore dell'Amherst Academy (1846-1847) nel periodo di frequenza di ED. Era tutor all'Amherst College quando morý improvvisamente per una febbre cerebrale, il 30 novembre 1850.

HUMPHREY, Sarah (1836-1854), sorella di Jane Humphrey. Morý a di tubercolosi a diciotto anni, il 18 novembre 1854.

HUNT, Caroline Dutch (1800-1861), vedova del reverendo William W. Hunt, pastore della North Amherst Church. Fu istitutrice all'Amherst Academy dal 1840 al 1843.

- J -

JACKSON, Helen Fiske Hunt (1830-1885), figlia di Nathan Welby Fiske, professore di filosofia morale e metafisica all'Amherst College, e di Deborah Vinal Fiske. La madre morý nel 1844 e tre anni dopo morý il padre. Nel 1852 spos˛ Edward Bissel Hunt, un ingegnere militare. Il primo figlio morý a undici mesi. Nel 1863 il marito rimase incidentalmente ucciso in servizio. Un altro figlio, Warren ("Rennie"), morý a nove anni nel 1865. Visse per qualche tempo a Newport, Rhode Island, dove divent˛ scrittrice e conobbe Thomas Higginson. Sebbene avesse frequentato insieme a ED l'Amherst Academy, la conobbe solo negli anni '70, periodo nel quale era considerata una delle maggiori scrittrici del tempo. Nel 1875 spos˛ William S. Jackson, e si stabilý a Colorado Springs. Lesse alcune delle poesie di ED e fu l'unica tra i contemporanei a considerarla un vero poeta. Qualche anno prima della morte della Jackson la conoscenza con ED divenne una vera amicizia. Chiese pi¨ volte a ED il permesso di interessarsi per la pubblicazione di sue poesie, ma ci riuscý una sola volta, nel 1878, con la pubblicazione in forma anonima di una poesia (J67-F112) nell'antologia A Masque of Poets.
Lettere: 6 (444, 444a [a ED], 476a [a ED], 476c [a ED], 573a [a ED], 573b [a ED], 573c [a ED], 601, 601a [a ED], 602, 816, 937, 937a [a ED], 976, 976a [a ED])
Poesie: 11 (1368, 1484, 1488, 1489, 1570?, 1601, 1663, 1664, 1665, 1671, 1675)

JACKSON, William S. (?-?), marito di Helen Fiske Jackson.
Lettere: 2 (1009, 1015)

JAMESON, Annie (?-?), figlia di John Jameson.
Lettere: 3 (863, 878, 924)

JAMESON, Arthur (?-?), figlio di John Jameson.
Lettere: 1 (957)

JAMESON, John (?-?), direttore dell'ufficio postale di Amherst dal 20 dicembre 1876 al 30 marzo 1885. I Jameson erano vicini dei Dickinson. Alla moglie e a due suoi figli, Annie e Arthur, sono indirizzate alcune lettere di ED.

JAMESON, Mrs. (?-?), moglie di John Jameson.
Lettere: 2 (933, 1044)

JENKINS, Jonathan Leavitt (1830-1910 o 1913), laureato allo Yale College (1851) e alla Yale Divinity School. Nel 1862 spos˛ Sarah Maria Eaton. Fu pastore della First Church di Amherst da dicembre 1866 a febbraio 1877, quando si trasferý a Pittsfield. Il legame con i Dickinson continu˛ anche dopo la partenza da Amherst. Jenkins offici˛ al funerale di ED, insieme al reverendo George S. Dickerman.
Lettere: 6 (423, 464, 499 [famiglia], 520, 564, 719 [famiglia])
Poesie: 2 (1387, 1425 [famiglia])

JENKINS, MacGregor (Mac) (?-?), figlio di Jonathan e Sarah Jenkins.
Lettere: 3 (482, 497, 717)

JENKINS, Sarah (Sally o Did) (?-?), figlia di Jonathan e Sarah Jenkins.
Lettere: 7 (482, 496, 497, 682, 718, 844, 845)
Poesie: 2 (1559, 1609)

JENKINS, Sarah Maria Eaton (?-?), moglie di Jonathan Leavitt Jenkins.
Lettere: 14 (411, 422, 423, 483, 485, 495, 501, 506, 520, 592, 646, 810, 811, 812)
Poesie: 1 (1321)

JEWETT, George Baker (1818-1886), laureato all'Amherst College (1840), dove fu professore di latino e lingue moderne dal 1850 al 1854. Nel 1855 fu ordinato sacerdote.

JONES, Thomas (1787-1853), fabbricante di tessuti di Amherst.

- K -

KARR, William Stevens (1829-1888), fu oratore ufficiale della sua classe alla festa delle lauree dell'Amherst College nel 1851.

KELLOGG, Emeline (1828-1900), figlia di James Kellogg, un importante fabbricante di Amherst. Fino al 1855 i Kellogg furono vicini dei Dickinson. Il 9 ottobre 1855 Emeline spos˛ Henry C. Nash.

KIMBALL, Benjamin (1850-?), figlio di Otis Kimball, di Ipswich, e di Lucy Sarah Farley Kimball. Nel 1880 spos˛ Helen Manning Simmons. Fece l'avvocato a Boston. Conobbe ED in quanto era cugino del giudice Lord e ne divenne esecutore testamentario.
Lettere: 3 (967, 968, 1003)
Poesie: 2 (1641, 1673)

KIMBALL, James Parker (1828-1882), laureato all'Amherst College (1849) e all'Andover Theological Seminary. Dopo l'ordinazione divenne pastore a Falmoth e Haydenville. In seguito ricoprý la carica di segretario per il New England dell'American Tract Society e torn˛ ad Amherst, dove visse fino alla morte.

KINGMAN, Cyrus (1794-1854), padre di Martha ed Ellen Mary Kingman, compagne di scuola di ED. Nell'aprile 1850 si trasferý da Pelham ad Amherst. Il 9 novembre 1852 fu colpito da paralisi. La figlia maggiore, Jane Juliette, l'unica rimasta dopo la morte delle sorelle Martha ed Ellen nel 1851 a due settimane l'una dall'altra, morý il 26 maggio 1854, pochi mesi prima della morte del padre, che avvenne il 29 dicembre 1854.

KINGMAN, Ellen Mary (1838-1851), compagna di scuola di ED. Figlia di Cyrus Kingman e sorella di Martha.

KINGMAN, Martha (1832-1851), compagna di scuola di ED. Figlia di Cyrus Kingman e sorella di Ellen Mary.

KINGSBURY, Howard (?-1878), pastore della First Church di Amherst da dicembre 1877 fino alla sua morte, il 28 settembre 1878.

- L -

LEARNED, Mary Arms Gilbert (1822-1850), sorella di Susan Dickinson e moglie di Samuel Julius Learned.

LEARNED, Samuel Julius (?-?), laureato all'Amherst College (1845). Fratello di Mary Learned Bartlett (moglie di Samuel Concord Bartlett). Il 19 settembre 1849 spos˛ Mary Arms Gilbert, sorella di Susan Dickinson e la coppia si stabilý a Sunbury, nel North Carolina.

LINNELL, Tempe S. (1831-1881), compagna di scuola di ED e di Jane Humphrey. Arriv˛ ad Amherst nel 1839 con i due fratelli e la madre vedova. Non si spos˛ mai e pass˛ la vita assistendo la madre, che morý a ottantacinque anni l'11 febbraio 1879. Gestiva una pensione per studenti molto frequentata. Morý il 6 novembre 1881.

LOOMIS, Eben Jenks (1828-1912), padre di Mabel Loomis Todd. Era un astronomo, e per cinquant'anni fu assistente nel Nautical Almanac dell'Osservatorio Navale di Washington. Insieme alla moglie Mary Wilder (?-1910) fece visita alla figlia ad Amherst nel 1884.
Lettere: 6 (944, 945, 946, 953, 955, 960)
Poesie: 4 (1667, 1669, 1671, 1672)

LORD, Otis Phillips (1812-1884), nacque a Ipswich, figlio di Nathaniel ed Eunice Kimball Lord. Laureato all'Amherst College (1832), studi˛ legge e divenne avvocato nel 1835, prima a Ipswich e poi, nel 1844, a Salem, dove si stabilý. Nel 1843 spos˛ Elizabeth Wise Farley, figlia del capitano Joseph Farley, di Ipswich, che morý il 10 dicembre 1877. Durante gli anni '40 e '50 fu membro dell'Assemblea Legislativa e del Senato del Massachusetts. Dal 1859 fu magistrato della Corte d'Appello per poi passare, nel 1875, alla Corte Suprema dello Stato. Nel 1882 si ritir˛ per ragioni di salute e morý il 13 marzo 1884. Era molto amico di Edward Dickinson e suo ospite frequente ad Amherst. Le lettere degli anni '80 a lui indirizzate da ED, in gran parte brutte copie, rivelano un amore tra i due, che dur˛ qualche anno fino alla morte di lui.
Lettere: 15 (559, 560, 561, 562, 563, 600, 645, 695, 750, 752, 780, 790, 791, 842, 843)
Poesie: 3 (1477, 1557, 1622)

- M -

MACK, David Jr. (1778-1854), figlio del colonnello David Mack, di Middlefield, partecip˛ col grado di maggiore alla guerra del 1812, e fu promosso generale della milizia nel 1821. Nelle lettere di ED Ŕ frequentemente chiamato "Deacon Mack". Si dedic˛ con successo al commercio e fu membro del Consiglio di Amministrazione dell'Amherst College dal 1836 al 1854. Il 22 maggio 1833 compr˛ da Samuel Fowler Dickinson la metÓ della Homestead dei Dickinson, dove fisse fino alla morte, il 6 settembre 1854. Nell'altra metÓ della casa visse la famiglia di ED fino al trasferimento nella casa di North Pleasant Street nell'aprile 1840; da quel momento l'intera Homestead fu abitata dai Mack fino al 1855, quando Edward Dickinson la riacquist˛ da Samuel Ely Mack, figlio del generale, e vi si stabilý definitivamente. La prima moglie, Independence Pease Mack, morý nel 1809; con lei ebbe un figlio, David (1804-1878) che si laure˛ allo Yale College nel 1823, lo stesso anno di Edward Dickinson, e una figlia, Julia (1860-?). Nel 1812 si rispos˛ con Mary Ely (1787-1842), dalla quale ebbe un figlio, Samuel Ely Mack (1815-?). Il 16 maggio 1844 si spos˛ per la terza volta, con Harriet Parsons Washburn (1793-1874), figlia dei reverendo David Parsons, della First Church di Amherst, e vedova di Royal W. Washburn (padre di William P. Washburn).

MACK, Rebecca Robins (?-?), di Cincinnati. Moglie di Samuel Ely Mack, figlio di David Mack Jr.
Lettere: 2 (939, 940)

MAHER, Margaret (?-?), domestica dei Dickinson dal marzo 1869 fino alla morte di Lavinia Dickinson, nel 1899. Emigrata dall'Irlanda, prima di iniziare a lavorare per i Dickinson era tornata in patria per portare ad Amherst i genitori, insieme al fratello e alla sorella maggiore, Mary, che poi spos˛ un altro emigrante irlandese, Thomas Kelley.
Lettere: 1 (771)

MARCH, Francis A. (1825-1911), laureato all'Amherst College (1845), dove fece il tutor dal 1847 al 1849. Divenne un illustre studioso shakespeariano.

MASTER, destinatario di tre lettere e di una poesia, che non si sa se furono o meno mai spedite. Sono state avanzate molte ipotesi per identificarlo (il pi¨ plausibile Ŕ forse Charles Wadsworth), ma nessuna Ŕ risolutiva.
Lettere: 3 (187, 233, 248)
Poesie: 1 (190)

MATHER, Alice Skeel (?-?), figlia di Richard Henry Mather. Il 1░ giugno 1886 si spos˛ col reverendo Williston Walker, dell'Hartford Theological Seminary.
Lettere: 1 (1032)

MATHER, Ellen A. (?-?), cugina e poi seconda moglie di Richard Henry Mather.
Lettere: 8 (697, 764, 841, 927, 928, 929, 930, 992)
Poesie: 1 (1637)

MATHER, Richard Henry (1835-1890), laureato all'Amherst College (1857), dove fu professore di letterature classiche per tutta la vita. La prima moglie, Elizabeth Carmichael Mather, morý il 28 ottobre 1877. Il 31 marzo 1881 si rispos˛ con Ellen A. Mather, che aveva lo stesso cognome in quanto sua cugina.
Lettere: 1 (523)

MATTHEW, Adam T. (?-?), pastore della First Church di Amherst dal novembre 1833 al dicembre 1834. Fu estromesso dal consiglio parrocchiale.

MERRILL, Calvin (1797-?), il 9 settembre 1851 spos˛ Fanny D. Benjamin (1805-?). Entrambi erano al terzo matrimonio. La figlia, Harriet, fu compagna di scuola di ED all'Amherst Academy.

MERRILL, Harriet (?-?), figlia di Calvin Merrill, fu compagna di scuola di ED all'Amherst Academy e frequent˛ poi una scuola di Pittsfield. Una sua zia con il suo stesso nome, ricordata come un'aristocratica zitella che prendeva studenti a pensione, morý in circostanze misteriose il 6 ottobre 1885.

MONTAGUE, George (1804-1893), fratello maggiore di Harriet e Zebina Montague, era nipote del nonno paterno di ED in quanto figlio della sorella Irene e di Luke Montague. Educato all'Amherst College, fece il commerciante per trent'anni in varie cittÓ del sud e dell'ovest. Torn˛ ad Amherst nel 1866 e divenne membro del consiglio di amministrazione del Massachusetts Agricultural College fino alla pensione, nel 1884. Si spos˛ per la prima volta, a Columbus, in Georgia, con Mary A. Parsons, dalla quale ebbe due figli e una figlia; quest'ultima, Mary E., era la madre di Eugenia Hall. Nel 1886, tre anni dopo la morte della prima moglie, si rispos˛ con Sarah M. Seelye, di New York.
Lettere: 8 (700, 701, 702, 703, 704, 705, 713, 716)

MONTAGUE, Harriet (?-?, sorella di George e Zebina Montague.

MONTAGUE, Sarah M. Seelye (?-?), moglie di George Montague.
Lettere: 4 (700, 701, 703, 704)

MONTAGUE, Zebina (1810-1881), fratello di George e Harriet Montague. Nel 1839 divenne invalido e visse assistito dalla sorella Harriet.

- N -

NASH, Henry Clark (1829-1900), laureato all'Amherst College (1851), succedette al padre come direttore del Mount Pleasant Institute di Amherst dal 1854 al 1877. Il 9 ottobre 1855 spos˛ Emeline Kellogg.

NEWMAN, Anna Dodge (1846-1887), ultima figlia di Mark Haskell Newman e Mary Dickinson Haskell; alla morte dei genitori (1852) lei e le sorelle Catherine, Sara e Clara furono poste sotto la tutela dello zio materno, Edward Dickinson e affidate alle cure della zia paterna, Hannah Haskell Newman (Mrs. Samuel A Fay); dall'ottobre del 1858 abit˛, insieme alla sorella Clara, con Austin e Susan Dickinson, fino al matrimonio della sorella, nel 1869, quando and˛ a vivere con lei fino a poco prima del matrimonio con George H. Carleton, di Haverhill, il 3 giugno 1874. Il 21 marzo 1876 nacque la figlia, Clara Newman Carleton (Mrs. George E. Pearl).
Lettere: 1 (925)

NEWMAN, Clarissa (Clara) Badger (1844-1920), sorella di Anna, il 14 ottobre 1869 spos˛ Sidney Turner, di Norwich, nel Connecticut.
Lettere: 2 (425, 926)

NEWMAN, Mark Haskell (1806-1852), laureato al Bowdoin College (1825), divenne editore di libri scolastici a New York, Il 2 ottobre spos˛ Mary Dickinson, zia paterna di ED.

NEWMAN, Mary Dickinson (1809-1852), zia paterna di ED e moglie di Mark Haskell Newman.

NEWTON, Benjamin Franklin (1821-1853), studio legge dal 1847 al 1849 presso lo studio di Edward Dickinson e divenne avvocato a Worcester nel 1850. Nel 1852 fu nominato avvocato dello stato per la contea di Worcester. Il 4 giugno 1851 spos˛ Sarah Warner Rugg. Morý di tubercolosi il 24 marzo 1853. Nonostante sia fortemente probabile che abbia avuto una corrispondenza con ED, non abbiamo nessuna lettera tra i due; ED lo ricord˛, pi¨ o meno esplicitamente, in diverse lettere, dove ne parla, con la massima stima, come colui che l'aveva introdotta nel mondo della letteratura.

NILES, Thomas (1825-1894), lavor˛ nell'editoria a Boston. Inizi˛ con Ticknor and Fields e poi divenne redattore della Robert Brothers, la casa editrice che pubblic˛ nel 1878 A Masque of Poets, dove apparve, in forma anonima, l'unica poesia di ED pubblicata in volume durante la sua vita (J67-112).
Lettere: 10 (573d [a ED], 749, 749a [a ED], 749b [a ED], 813, 813a [a ED], 813b [a ED], 814, 814a [a ED], 1009a [a ED])
Poesie: 8 (291, 796, 804, 895, 1489, 1570, 1596?, 1602)

NIMS, Seth (1798-1877), direttore dell'ufficio postale di Amherst dal 1845 al 1849 e di nuovo dal 1853 al 1861.

NORCROSS, Alfred (1815-1888), fratello minore della madre di ED. Nel 1841 spos˛ Olivia Chapin. Dei suoi cinque figli, il minore (1860-1862) fu chiamato Edward Dickinson Norcross.
Lettere: 1 (800)

NORCROSS, Betsy Fay (?-?), nonna materna di ED e prima moglie di Joel Norcross.

NORCROSS, Emily Lavinia (1828-1852), figlia di Hiram Norcross e cugina di ED. Dopo la prematura morte del padre (1829) la madre si rispos˛ con Charles Stearns, di Springfield, ma morý qualche anno dopo. Fu allevata a Monson e frequent˛ il Mount Holyoke Seminary, dove fu compagna di stanza di ED. Morý il 2 luglio 1852 e l'unico fratello, William Henry Norcross, morý due anni dopo.

NORCROSS, Frances Lavinia (1847-1896), figlia di Loring e Lavinia Norcross e sorella di Louise.
Lettere (a Frances): 4 (254, 385, 390, 737)
Lettere (a Louise e Frances): (vedi Louise Norcross)
Poesie (a Frances): 1 (1284)
Poesie (a Louise e Frances): (vedi Louise Norcross)

NORCROSS, Hiram (1800-1829), il maggiore dei fratelli della madre di ED. Padre di Emily Lavinia Norcross.

NORCROSS, Joel (?-1846), nonno materno di ED. La prima moglie fu Betsy Fay, nonna di ED. Dopo la sua morte si rispos˛, nel 1831, con Sarah Vaill. Morý il 5 maggio 1846.

NORCROSS, Joel Warren (1821-1900), il minore dei fratelli della madre di ED. Il 17 gennaio 1854 spos˛ Lamira H. Jones, di Chicago, dopo essersi stabilito a Boston, al 31 di Milk Street, dove si occupava di importazioni. Durante l'anno in cui Austin Dickinson insegn˛ in una scuola di Boston (1851-1852) la famiglia gli mandava la corrispondenza dallo zio. La moglie morý il 3 maggio 1862 e lui si rispos˛ il 24 aprile 1866 con Maggie P. Gunnison, di Roxbury. Ebbe due figli dal prima matrimonio e uno dal secondo.
Lettere: 1 (29)

NORCROSS, Lavinia (1812-1860), la minore e la favorita delle sorelle della madre di ED. Spos˛ il cugino Loring Norcross. Ebbero tre figlie: Lavinia, morta a quattro anni il 19 maggio 1842, Louisa e Frances Lavinia.

NORCROSS, Loring (1808-1863), commerciante di tessuti a Boston, spos˛ la cugina Lavinia Norcross. Fu segretario della Massachusetts Temperance Union e membro del Consiglio di amministrazione della Boston School. Morý il 17 gennaio 1863.

NORCROSS, Louise (1842-1919), figlia di Loring e Lavinia Norcross. Lei e la sorella Frances furono sempre molto amate da ED. Dopo essere rimaste orfane le due sorelle vissero insieme fino alla morte di Frances, quando furono distrutte tutte le lettere a loro indirizzate dalla cugina. La corrispondenza sopravvissuta deriva da trascrizioni con molti tagli, fornite prima del 1894 a Mabel Loomis Todd, mentre quest'ultima stava preparando l'edizione dell'epistolario dickinsoniano.
Lettere (a Louise): 20 (199, 206, 215, 228, 245, 263, 301, 302, 304, 307, 322, 337, 340, 360, 362, 374, 379, 380, 656, 696)
Lettere (a Louise e Frances): 53 (225, 230, 234, 255, 264, 267, 273, 278, 279, 281, 285, 286, 298, 329, 331, 339, 343, 344, 357, 367, 372, 375, 382, 387, 388, 389, 394, 400, 401, 409, 410, 414, 436, 442, 471, 479, 610, 666, 669, 670, 690, 691, 693, 710, 727, 734, 785, 891, 907, 934, 962, 1034, 1046)
Poesie (a Louise): 3 (130, 1014, 1201)
Poesie (a Louise e Frances): 67 (18, 98, 193, 244, 277, 278, 283, 286, 314, 362, 376, 442, 496, 502, 504, 510, 528, 529, 534, 559, 571, 572, 577, 593, 735, 744, 748, 787, 819, 822, 852, 895, 923, 946, 986, 1039, 1086, 1120, 1126, 1130, 1153, 1163, 1166, 1192, 1234, 1268, 1276, 1285, 1286, 1322, 1341, 1350, 1353, 1415, 1484, 1488, 1489, 1520, 1525, 1540, 1546, 1570, 1634, 1643, 1662, 1693, 1786)

NORCROSS, Sarah Vaill (1788-1854), seconda moglie del nonno materno di ED, Joel Norcross.

- P -

PALMER, Helen, vedi Helen Humphrey

PARK, Edwards Amasa (1808-1900), laureato al Brown College (1826), fu per breve tempo professore di filosofia morale e metafisica all'Amherst College (1835-1836). Dal 1836 al 1881 insegn˛ all'Andover Theological Seminary. Nel gennaio del 1884 rifiut˛ di diventare rettore dell'Amherst College.

PHELPS, Susan Davis (?-1865), fu per un periodo fidanzata con Henry Vaughan Emmons ma il fidanzamento fu rotto nel maggio 1860. Morý il 2 dicembre 1865.
Lettere: 1 (221)

PRINCE, Katherine Barber James (1834-1890), figlia del reverendo William James di Albany, e cugina di William e Henry James. Nel 1861 spos˛ il Dr. William Henry Prince (1817-1883), uno psichiatra che esercit˛ a Northampton (dove era il supervisore del locale ospedale psichiatrico), a Newton e a Clifton Springs (New York). La sorella Elizabeth era la moglie di Julius Hawley Seelye.
Lettere: 1 (1031)

- R -

READ, Eliza M. Kellogg (?-?), il 25 novembre 1851 spos˛ Hanson L. Read e alla cerimonia partecip˛ anche ED. Il marito era in affari ad Amherst e fece l'ispettore scolastico delle scuole locali dal 1868 al 1871 e dal 1885 al 1887. Il 26 dicembre 1873 i due figli dei Read, William di ventuno anni e Samuel di undici, annegarono in uno stagno mentre stavano pattinando.
Lettere: 2 (404, 426)

ROOT, Abiah Palmer (1830-?), figlia del diacono Harvey Root, di West Springfield. Frequent˛ l'Amherst Academy per un anno (1843-1844) e poi si trasferý nella scuola di Miss Margaret Campbell a Springfield. Fu amica d'infanzia di ED ma l'amicizia si interruppe nel 1854 con il matrimonio di Abiah con il reverendo Samuel W. Strong, di Westfield.
Lettere: 22 (5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 18, 20, 23, 26, 31, 36, 39, 50, 69, 91, 166)

ROOT, Henry Dwight (1832-1855), di laure˛ all'Amherst College (1852) e frequent˛ poi la Harvard Law School. Era un amico di Austin. Morý il 3 dicembre 1855.

- S -

SANBORN, Franklin Benjamin (1831-1917), laureato all'Harvard College (1855), nel periodo in cui visse a visse a Concord partecip˛ attivamente al movimento antiabolizionista; fu redattore del "Boston Commonwealth" (1863-1867) e dello "Springfield Republican" (1868-1872), del quale era corrispondente dal 1856. Nel 1873 torn˛ a Concord. Era particolarmente legato agli scrittori di Concord, dei quali cur˛ molte pubblicazioni nei suoi ultimi anni.
Lettere: 1 (402)

SANFORD, Baalis (1825-1875), laureato all'Amherst College (1845), era il fratello maggiore di John Elliot Sanford. Nel 1850 studi˛ legge con Edward Dickinson. Si spos˛ il 1░ giugno 1853.

SANFORD, John Elliot (1830-1907), laureato all'Amherst College (1851), dove fece il tutor per una anno (1853-1854). Dopo aver studiato legge con Edward Dickinson fece l'avvocato a Taunton. Fu membro del Consiglio di amministrazione dell'Amherst College dal 1874 fino alla sua morte, e negli ultimi anni ne fu presidente. Durante gli anni del college faceva molto spesso visita ai Dickinson.

SEELYE, Elizabeth James (?-?), moglie di Julius Hawley Seelye, sorella di Katherine James Prince.
Lettere: 2 (507, 508)

SEELYE, Julius Hawley (1824-1895), laureato all'Amherst College (1849), fu ordinato sacerdote nel 1853. Dal 1858 al 1890 fece il professore all'Amherst College, dove fu rettore dal 1876 al 1890. Fu pastore della College Church dal 1877 al 1892. Spos˛ Elizabeth James.

SEELYE, L. Clark (1837-1924), fratello di Julius Seelye, si laure˛ all'Union College (1857). Fu professore di retorica, oratoria, e letteratura inglese all'Amherst College dal 1865 al 1873, e primo rettore dello Smith College dal 1874 al 1910.

SLOAN, Mrs. (?-?), moglie di Timothy Sloan.
Lettere: 1 (862)

SLOAN, Timothy W. (?-?), calzolaio ad Amherst, visse per molti anni a Spring Street, a un isolato di distanza dai Dickinson. La figlia, Mary Emma, morý il 16 agosto 1883 a diciassette anni.

SMITH, Benjamin F (?-1865), medico ad Amherst. Risultano alcune sue visite alla famiglia Dickinson nei tre anni precedenti alla sua morte, il 10 settembre 1865.

SMITH, David Page (?-1880), medico di Springfield e lettore alla Yale Medical School. Riprese l'attivitÓ nel 1865 dopo aver servito nell'esercito unionista. Per alcuni anni fu chiamato saltuariamente per consulti medici dai Dickinson ed ED ne ricorda la morte (26 dicembre 1880) nella L683, chiamandolo "our Family Savior".

SMITH, Henry Boynton (1815-1877), professore di filosofia morale e metafisica all'Amherst College dal 1847 al 1850, quando si trasferý all'Union Theological Seminary, dove rimase fino alla morte.

SMITH, Martha Gilbert (1829-1895), sorella di Susan Dickinson. Il 20 ottobre 1857 spos˛ John Williams Smith (1822-1878), un commerciante di granaglie di Geneva, New York. Un figlio, Frank, morý appena nato il 14 giugno 1861, e una figlia, Susan, morý a due anni il 3 novembre 1865. Un'altra figlia, Elizabeth Throop Smith, nacque il 30 giugno 1868.
Lettere: 5 (514, 577, 654, 655, 899)

SNELL, Ebenezer Strong (1801-1876), laureato all'Amherst College (1822), dove fece il professore di scienze matematiche dal 1825 fino alla morte, il 18 settembre 1876. Nel 1828 spos˛ Sabra Clark. La figlia Mary aveva quasi la stessa etÓ di ED.

SNELL, Sabra Clark (1807-1883), moglie di Ebenezer Snell.
Lettere: 1 (474)

SPENCER, John Laurens (1818-1851), laureato all'Amherst College (1848), fu direttore dell'Amherst Academy dal 1848 al 1850. Aveva appena iniziato gli studi di teologia, quando morý, il 12 ottobre 1851.

STEARNS, Mary (?-?), moglie di William F. Stearns. Dopo la morte del marito, in India, torn˛ ad Amherst dove gestý una scuola per ragazze. Una figlia, Ethel, morý ad Amherst il 15 ottobre 1882.
Lettere: 2 (694, 772)

STEARNS, Olive Gilbert (?-?), moglie di William Augustus Stearns.
Lettere: 9 (424, 434, 435, 461, 463, 494, 572, 612, 613)
Poesie: 2 (1358, 1392)

STEARNS, William Augustus (1805-1876), laureato all'Harvard College (1827) e all'Andover Theological Seminary (1831). Fu pastore a Cambridgeport, nel Vermont, e nel 1854 divenne rettore dell'Amherst College, dove rimase fino alla morte, l'8 giugno 1876. Marito di Olive Gilbert.

STEARNS, William F. (?-?), figlio di William Augustus Stearns, si trasferý per lavoro in India, dove morý. Marito di Mary Stearns.

STEBBINS, Milan C. (1828-1889), laureato all'Amherst College (1851). Il 24 novembre 1853 spos˛ Sophia Pitts. In seguito fece il pastore, l'insegnante e il commerciante.

STODDARD, Mrs. William H., vedi Helen Humphrey.

STORRS, Henry Martin (1827-1894), laureato all'Amherst College (1846) e all'Andover Theological Seminary (1851). Il 9 marzo 1852 spos˛ Catharine Hitchcock. Fu segretario dell'American Home Missionary Society. Henry Ward Beecher parlava di lui come uno dei principali predicatori americani.

STRONG, Mrs. Samuel W., vedi Abiah Palmer Root.

SWEETSER, Abby Tyler Munsell (?-1882), moglie di Luke Sweetser. Morý il 19 ottobre 1882, pochi mesi dopo il marito.
Lettere: 1 (326)

SULLIVAN, Stephen (1864-?), uno dei lavoranti dei Dickinson, menzionato per la prima volta nel 1884 (L888). Si spos˛ nel 1887.

SWEETSER, Catharine Dickinson (1814-1895), sorella di Edward Dickinson e zia (Katie) favorita di ED. Nel 1835 spos˛ Joseph A. Sweetser, di New York, fratello di Luke Sweetser. Il figlio maggiore, Henry Edwards, morý il 17 febbraio 1870 a trentatrÚ anni, dopo una lunga malattia. Il 21 gennaio 1874 il marito uscý per partecipare a una riunione alla Madison Square Presbyterian Church, di fronte alla loro casa nella Fifth Avenue, e sparý senza lasciare traccia. La figlia Mary Newman spos˛ il cugino Charles Humphrey Sweetser.
Lettere: 10 (338, 408, 478, 668, 746, 828, 892, 897, 952, 991)
Poesie: 3 (1165, 1315, 1641)

SWEETSER, Charles Humphrey (1841-1871), rimase orfano nel 1847 e visse con lo zio Luke Sweetser. Si laure˛ all'Amherst College nel 1862. Dopo l'apprendistato nello "Springfield Daily Republican" (1863) fond˛ a New York, insieme al cugino Henry Edwards Sweetser (figlio di Joseph e Catharine Sweetser), il settimanale "The Round Table". Spos˛ la cugina Mary Newman Sweetser, sorella di Henry Edwards. Morý di tubercolosi il 1░ gennaio 1871.

SWEETSER, Cornelia Peck (?-?), moglie di John Howard Sweetser. La "Mrs Nellie" destinataria di molte lettere di ED.
Lettere: 22 (550, 566, 782, 796, 823, 834, 835, 836, 837, 838, 839, 840, 867, 881, 915, 916, 917, 918, 919, 920, 943, 951)
Poesie: 1 (1614)

SWEETSER, John Howard (1835-1904), unico figlio di Luke Sweetser. Lasci˛ l'Amherst College per andare a lavorare a New York con lo zio Joseph. Nel 1871 si laure˛ in Lettere. Il 2 febbraio 1860 spos˛ Cornelia Peck. Ebbero tre figli: Alice Munsell (Mrs. Henry C. Hall), Howard e "Nettie".

SWEETSER, Joseph A. (1808-1874?), marito di Catharine Dickinson Sweetser. Il 21 gennaio 1874 uscý per partecipare a una riunione alla Madison Square Presbyterian Church, di fronte alla sua casa nella Fifth Avenue, e sparý senza lasciare traccia.
Lettere: 1 (190)

SWEETSER, Luke (1800-1882), nato ad Athol, si trasferý ad Amherst nel 1824 e divent˛ il principale commerciante della cittÓ. Nel 1833 spos˛ Abby Tyler Munsell. Ebbero un solo figlio, John Howard. Nel 1834 una nipote di tre anni, Abby Maria Wood, and˛ a vivere con loro. Morý il 27 luglio 1882, pochi mesi prima della moglie. Gli Sweetser furono per molti anni vicini dei Dickinson.

- T -

TAYLOR, Jeremiah (1817-1898), laureato all'Amherst College (1843), fu direttore dell'Amherst Academy negli anni 1843-1844. Fu poi ordinato sacerdote e fece il pastore in diverse chiese del New England.

TEMPLE, Charles (1824-1906), nato a malta da genitori missionari, insegno, insieme al fratello Daniel (1822-1897), all'Amherst Academy per pagarsi gli studi all'Amherst College. Nel maggio 1845, mentre insegnava francese, ritaglio una silhouette di ED. Dopo la laurea fece vari lavori, tra i quali il corrispondente da Washington dell'"Express".

THOMPSON, John H. (1827-1891), compagno di Austin Dickinson all'Amherst College (1850). Fece l'avvocato a Chicago.

THURSTON, Benjamin Easton (1827-1870), dopo la laurea all'Amherst College (1852) si dedic˛ al commercio.

TODD, David Peck (1855-1939), Laureato all'Amherst College (1875). Nel 1879 spos˛ Mabel Loomis. Torn˛ ad Amherst nel 1881 per assumere l'incarico di direttore dell'osservatorio astronomico, che tenne fino al 1920. Dal 1892 al 1920 fu anche professore di astronomia e scienze navali.

TODD, Mabel Loomis (1856-1932), figlia di Eben Jenks e Mary Wilder Loomis. Nel 1879 spos˛ David Peck Todd. Nel 1881 si trasferý ad Amherst con il marito e l'anno successivo divenne l'amante di Austin Dickinson e la relazione dur˛ fino alla morte di lui. Dopo la morte di ED si occup˛ della pubblicazione delle sue poesie, insieme a T.W. Higginson, e successivamente delle lettere. Il suo lavoro editoriale fu poi continuato dalla figlia, Millicent Todd Bingham.
Lettere: 11 (736, 748, 769, 770, 831, 906, 978, 985, 1004, 1016, 1033)
Poesie: 13 (895, 1194?, 1505, 1489, 1590?, 1597?, 1600?, 1644, 1645, 1646, 1650, 1661, 1677)

TOLMAN, Albert (?-?), laureato all'Amherst College (1845), dove fece il tutor dal 1848 al 1851.

TRACY, Sarah (?-?), una delle appartenenti al "gruppo delle cinque" all'Amherst Academy insieme a ED. Di lei si sa molto poco. L'ultimo riferimento conosciuto Ŕ una sua visita ad Amherst nel 1851. Nel gruppo ED era "Socrate", Abiah Root "Platone" e Sarah "Virgilio".

TUCKERMAN, Alice Girdler Cooper (?-?), Figlia di Abigail e James Cooper. Il 6 settembre 1881 spos˛ Frederick Tuckerman. Il 6 giugno 1884 nacque la figlia Margaret.
Lettere: 4 (903, 904, 959, 1019)

TUCKERMAN, Edward (1817-1886), professore di botanica all'Amherst College dal 1858 fino alla sua morte e autoritÓ internazionale nel campo dei licheni. ╚ da lui che prende il nome la Gola di Tuckerman nelle White Mountains. Nel 1854 spos˛ Sarah Elizabeth Sigourney Cushing.

TUCKERMAN, Frederick (?-?), nipote di Edward Tuckerman. Il 6 settembre 1881 spos˛ Alice Girdler Cooper.

TUCKERMAN, Sarah Elizabeth Sigourney Cushing (1832-1915), moglie di Edward Tuckerman. Non ebbe figli, ma si prese cura dei quattro figli della sorella, Martha Ann Esty, morta nel 1887. Le numerose lettere rimaste dimostrano il sincero affetto che c'era tra lei e ED.
Lettere: 28 (406, 433, 437, 528, 545, 556, 558, 565, 588, 611, 627, 628, 637, 673, 677, 684, 725, 739, 741, 745, 795, 832, 883, 895, 981, 984, 1020, 1035)
Poesie: 16 (1462, 1479, 1484, 1489, 1517, 1520, 1526, 1543, 1565, 1566, 1568, 1598, 1607, 1619, 1629, 1676)

TURNER, Clara, vedi Clarissa Badger Newman

TYLER, William Seymour (1810-1897), laureato all'Amherst College (1830), dove fu professore di latino e greco per tutta la vita. Il 4 settembre 1839 spos˛ Amelia Whiting.

- V -

VAILL, Joseph (1790-1869), fratello di Sarah Vaill Norcross. dopo la laurea allo Yale College (1811) fu ordinato sacerdote e fece il pastore per tutta la vita. Fu membro del Consiglio d'Amministrazione dell'Amherst College dalla fondazione fino alla sua morte. Dal 1854 visse a Palmer.

VANDERBILT, Gertrude Lefferts (ca.1824-1896), moglie del giudice John Vanderbilt, della King's County dello Stato di New York. Era amica di Catherine Anthon e attraverso di lei conobbe i Dickinson.
Poesie: 4 (505, 815, 895, 946)

- W -

WADSWORTH, Charles (1814-1882), dopo la laurea all'Union College (1837) fu ordinato sacerdote e divenne uno dei pi¨ apprezzati predicatori del tempo. Fu pastore della Arch Presbiterian Church di Filadelfia dal 1850 all'aprile del 1862, quando si trasferý alla Calvary Church di San Francisco. Nel 1870 torn˛ a Filadelfia, dove rimase fino alla morte. ED lo conobbe probabilmente a Filadelfia nel 1855, durante il viaggio a Washington dal padre, eletto al Congresso. Fece per due volte visita a ED, nel 1860 e nel 1880. Non Ŕ rimasto nulla della corrispondenza tra i due, eccetto una sua lettera a ED di cui non si conosce la data, ma dalle allusioni nella corrispondenza di ED con altri, in particolare con James Clark, si evince che fu spesso una sorta di "rifugio" per i problemi spirituali di ED. Nella bibliografia dickinsoniana Ŕ stato uno dei principali candidati per l'identitÓ del "Master".
Lettere: 1 (248a [a ED])

WARD, Horace (?-?), sia hanno sue notizie come residente ad Amherst negli anni '60. Fu membro del Consiglio Parrocchiale della Grace Episcopal Church, membro del Consiglio d'Amministrazione dell'Amherst Saving Bank, caposquadra dei locali vigili del fuoco, e nel 1868 membro dell'Assemblea Legislativa del Massachusetts.

WARD, Mrs. (?-?), moglie di Horace Ward.
Lettere: 1 (218])

WARNER, Aaron (1796-1876), laureato al Williams College (1815), fu professore di retorica e di inglese all'Amherst College dal 1844 al 1853. Era il padre di Mary Warner Crowell.

WASHBURN, Royal W. (?-1833), pastore nella First Church di Amherst dal 1826 fino alla morte, nel gennaio 1833. Nel 1844 la vedova, Harriet Parson Washburn, spos˛ David Mack.

WASHBURN, William P. (1830-1904), figlio di Royal W. Washburn, la cui vedova spos˛ David Mack. Laureato all'Amherst College (1851), fece l'avvocato a Knoxville, nel Kentucky. Frequent˛ il Williston Seminary insieme ad Austin Dickinson.

WESSELHOEFT, William (?-?), medico omeopata di Boston, consultato sia da ED che dalla sorella Lavinia mentre erano a Boston nel 1852.

WHITMAN, Mary C. (?-?), diplomata al Mount Holyoke Seminary (1839), dove fu assistente principale nel 1842 e, per un anno dopo la morte di Miss Lyon, direttrice. Nel 1851 spos˛ Morton Eddy.

WHITNEY, Maria (1830-1910), figlia di Josiah Dwight Whitney, un banchiere di Northampton. Conobbe Mary Bowles e, in particolare negli anni sessanta e settanta, pass˛ molto tempo con la famiglia Bowles, sia a casa loro che nei loro viaggi. Attraverso i Bowles conobbe i Dickinson. Dal 1875 al 1880 fece l'insegnante di francese e tedesco nello Smith College. Era sorella di William Dwight Whitney, filologo allo Yale College, di Josiah Dwight Whitney, geologo all'Harvard College, e di James Lyman Whitney, direttore della biblioteca pubblica di Boston.
Lettere: 17 (524, 537, 538, 539, 540, 573, 591, 643, 777, 815, 824, 830, 860, 889, 948, 969, 974)
Poesie: 11 (430, 566, 813, 1459, 1460, 1481, 1521, 1524, 1603, 1605, 1616)

WILKINSON, Mrs. William H., vedi, Jane Humphrey

WILLIAMS, Henry W. (?-?), oculista di Boston, che cur˛ la malattia a gli occhi di ED durante i suoi soggiorni a Boston.

WILLISTON, Lyman Richards (1830-1897), figlio adottivo di Samuel Williston, laureato all'Amherst College (1850) dove per un anno (1856-57) fece il professore di latino e lingue moderne.

WILLISTON, Samuel (1795-1874), di Easthampton, nel 1841 fond˛ il Williston Seminary. Era un ricco imprenditore e fu uno dei mecenati dell'Amherst College, dove fu membro del Consiglio d'Amministrazione dal 1841 al 1874.

WOOD, Abby Maria (1830-1915), figlia di Joel e Abby Moore Sweetser Wood (sorella di Luke Sweetser), di Westminster. Dopo la morte del padre, nel dicembre 1833, and˛ a vivere con lo zio Luke, che si era sposato da poco. Il 23 novembre 1855 spos˛ il reverendo Daniel Bliss. Fu una delle amiche d'infanzia di ED.

WOODMAN, George S. (1823-1906), laureato all'Amherst College (1846), il 17 settembre 1849 spos˛ Jane Gridley. Fu medico ad Amherst dal 1851 al 1858.




home page